siti di riferimento: DIDATTICA
                           LAVORO POLITICO
                           BLOG        
Biografia - curricolo- attività

 

FERDINANDO DUBLA

 


Profilo sintetico in:

https://it.wikipedia.org/wiki/Utente:Ferdinando_Dubla

 

Album fotografico: http://www.flickr.com/photos/ferdinandodubla/?saved=1


Ferdinando Dublanato  in provincia di Taranto nel dicembre 1956, insegna Scienze umane e sociali e Filosofia presso il liceo delle scienze umane "Vittorino da Feltre" di Taranto ;  ricercatore storico marxista č responsabile della sede di Taranto dell'Associazione politico-culturale Marx XXI.
 

Laureatosi in Filosofia a Firenze con Cesare Luporini nel  1981

- dal maggio 1986 al 31 luglio 2013  č stato docente convenzionato presso Mariscuola (Scuola Allievi Sottufficiali - TA) per  gli insegnamenti di Metodologia didattica e della Comunicazione  e Elementi di Sociologia  

E' delegato provinciale dell'Associazione nazionale per l'insegnamento delle scienze umane.

 Tra i testi pubblicati

per la ricerca storica e la storia del movimento operaio

 Gramsci e la fabbrica - Il problema della tecnica, produzione e organizzazione del lavoro nel pensiero gramsciano (1913/34), Lacaita, 1986

Ecologia sociale, capitalismo reale, comunismo possibile, Quaderni del Cesdom, 1993

l’introduzione e cura del volume di scritti di P.Secchia I quadri e le masse, Laboratorio politico, 1996

Oltre il mito dell'utopia: la figura del Che Guevara e la prassi rivoluzionaria, dispensa circolo "Pietro Secchia", Taranto, 1997

Insurrezione o attesismo – La rivolta di Martina Franca (3 aprile 1930) e la linea del PCd’I, Nuova ed.Apulia, 1998

Secchia, il Pci e il ‘68, Datanews, 1998

Da Gramsci a Secchia - Il primato dell'organizzazione nella costruzione del PCI del dopoguerra (1945/1951), Quaderni del Cesdom, 2001

l’introduzione e cura del volume di scritti di Mao-Tse-Tung Sull'esperienza storica del socialismo (Scritti-1956), Nuova Editrice Oriente, 2002

La Resistenza accusa ancora - Pietro Secchia e l'antifascismo comunista come liberazione popolare e lotta di classe (1943/45), Nuova Editrice Oriente, 2002

"A fare il giorno nuovo" - Il nuovo ruolo dell'intellettuale meridionalista in Gramsci e Scotellaro, Nuova Editrice Oriente, 2003

A.S.Makarenko e la didattica del collettivo, in AA.VV., Problemi della transizione al socialismo in URSS, La Cittā del Sole, 2004

Introduzione a: A.S.Makarenko, Consigli ai genitori, La Cittā del Sole, 2005

Il Gramsci di Turi -- Testimonianze dal carcere, in collaborazione con Massimo Giusto -- Chimienti ed., 2008

Presentazione a: M.Giusto, Ernesto Guevara-la funzione rivoluzionaria, Paprint ed, 2010

Postfazione a: Angelo Antonicelli, Il sovversivo-Memorie di un contadino di Massafra, edizione LiberEtā -CGIL, Roma, 2011

Il Partito comunista nella Resistenza (1943-45)
in:
AA.VV.. Novant'anni dopo Livorno - Il Pci nella storia d'Italia (a cura di A.Hobel e M.Albertaro), Editori Riuniti, 2014

"A fare il giorno nuovo" - Il  ruolo dell'intellettuale meridionalista in Gramsci e Scotellaro, 2^ed., a cura di Massimo Giusto, Chimienti, 2015

 

per la ricerca educativa e lo studio della didattica e dei processi cognitiviriunion4.wmf (4950 byte)

tutte le info e materiali nella bacheca per lo studio della metodologia della comunicazione formativa e delle discipline pedagogiche

Metodo come creatività e liberazione - Sul rapporto tra strategie didattiche e processi cognitivi, Taranto, 1996 (dispensa o floppy-disk)

Introduzione al ruolo del formatore, T.Imma Taranto, 1996 (dispensa)

Elementi fondamentali della didattica e della metodologia della comunicazione - Appunti e promemoria per futuri formatori,  Taranto, 1997 testo di supporto a Corso multimediale di metodologia della comunicazione formativa,  (versione definitiva 6.0), (ipertesto in cd-rom), Nuova Editrice Oriente, 2002

I princìpi costitutivi della metodologia della comunicazione nella didattica,  Taranto, 1998 (dispensa)

Lezioni sui princìpi-guida della metodologia della comunicazione formativa,  Taranto, 2000 (dispensa)

Promemo sui princìpi di scienza dell'organizzazione,  Taranto, 1997-2000 (dispensa)

Introduzione al pensiero pedagogico di A.S.Makarenko, Taranto, 2003 (cd-rom)

Introduzione a: A.S.Makarenko, Consigli ai genitori, La Cittā del Sole, 2005 (€10)

ELENCO OPERE COMPLETE


Dopo l’esperienza da giovanissimo, nel ‘73/’74, nella frazione linea rossa del PCd’I (marxista-leninista) di Angiolo Gracci, dal 1975 in poi, fino allo scioglimento, ha militato nel Pci.

Responsabile della cellula universitaria della facoltà di Lettere e Filosofia di Firenze e accompagnatore della delegazione vietnamita al XVIII Congresso nazionale della FGCI nel 1978, è animatore del Collettivo giovanile Nord-Ovest (Novoli) e di RadioCentofiori. Tornato a Taranto dopo la laurea nel 1981, si dedica dapprima all’attività giornalistica (‘Progetto Cooperazione’, ‘Taranto oggi e domani’) e in seguito diventa responsabile del Dipartimento Ecologia-Ambiente nella direzione Provinciale del Pci di Taranto.

Punto di riferimento per la ‘terza mozione’ congressuale nel 1990, si oppone allo scioglimento del Pci e contribuisce, insieme ad altri, alla fondazione del Partito della Rifondazione Comunista di Taranto.

Assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione nell’amministrazione di sinistra di Leporano dal 1990 al 1994.

Segretario del circolo ‘P.Secchia’ di Leporano fino al febbraio 1999,

dal novembre 1997 all'ottobre 1998 confluito nella CCA (Confederazione Comunisti/e autorganizzati, in seguito al commissariamento da parte della Federazione di Taranto), rientra nel PRC nell'ottobre 1998.
Nel 1999 coordinatore della segreteria e responsabile della formazione quadri, fino al 2005 č responsabile dell'area "Essere Comunisti".

Dimessosi dagli incarichi dirigenti del Prc per divergenze strategiche, dal 2006 confluisce nel PdCI e per la sez. cittadina "Latanza" si occupa di cultura e di storia del movimento operaio. E' stato eletto, dal giugno 2007, nella segreteria prov. del PdCI responsabile del dipartimento Cultura e Formazione.

E’ direttore della rivista on-line Lavoro Politico,  nonchè webmaster del sito DIDATTICA - bacheca di materiali per lo studio delle scienze umane e sociali e delle discipline pedagogiche.

leggi i materiali e gli articoli pubblicati sul blog

Nella foto, Ferdinando Dubla (a destra) con il prof. Mario Proto durante una Conferenza all'Universitā di Lecce (febbraio 2001)  nell'ambito dei seminari della International Gramsci Society (Storia delle dottrine politiche)

 

 

 

lettori di questa pagina